© Potenza V3
Foto royalty-free

Avviso legale

SynthEse delle cause

Inoltre, in risposta alle domande poste a livello geofisico, il pannello studiato rivela la presenza nelle abitazioni di 592 correnti d’acqua e 550 camini cosmo-tellurici,da solo, pari a quasi un terzo (33% esattamente) dei fenomeni individuati.

Poi arriva una sezione che riunisce 475 linee Hartmann negative e 430 trasformatori elettrici, ovvero il 25% delle potenziali cause di abbassamento del tasso di vibrazione delle case studiate.

La presenza tellurica (398 faglie e 369 correnti) è valutata al 21% degli elementi nocivi di questo studio. Le memorie del suolo, 357 delle 1066 abitazioni sono, in numero, una parte relativamente equivalente a faglie e correnti telluriche con il loro 10% del totale analizzato.  Infine, manterremo gli effetti notevoli dei dispositivi elettrici presenti nell’ambiente vicino a questi luoghi di vita (291 linee ad alta tensione e 83 relè televisivi / telefonici) pari al 10% degli elementi di disturbo della velocità di vibrazione quantificata.

Infine, va notato che i tradizionali fenomeni geologici noti ai geobiologi(correnti d’acqua–camini cosmo-tellurici –   Linee di Hartmann– correnti telluriche –difetti tellurici  –   memoria dei suoli  che rappresentano i due terzi (77%) degli effetti nocivi osservati sui luoghi, sono oggi abbondati un terzo dei nuovi disturbi dovuti alle onde electromagnetiche …