© Potenza V3
Foto royalty-free

Avviso legale

Metodologia Dati del sondaggio

Metodologia
Metodologia: Tutti i dati utilizzati per questa indagine sono stati raccolti da ciascuno dei 58 geobiologi, nel loro ambiente immediato o da conoscenti …

Metodologia: la raccolta dei dati è stata effettuata con due metodi:

Per evitare possibili sovrapposizioni (registrate da 2 o 3 persone sullo stesso sito …) ad ogni geobiologo è stato assegnato un reparto da 1 a 62.
Per i ripetitori televisivi, il sito è stato utilizzato:
http://www.tvnt.net/forum/les-zones-de-couverture-f2-50.html
«                «  Téléfono         «                     «            «    :
www.antennesmobiles.fr
« «            «          Torre dell’acqua, ogni geobiologo considerava un elemento vicino a casa sua.
«               «              «         su Immeuble IDEM
Per linee ad alta tensione ( LHT = 400/225/60/60)il sito è stato utilizzato
https://www.rte-france.com/fr/la-carte-du-reseau
Per localizzare le case vicino a LHT, ciascuna ha utilizzato il sito Geoportale / mappa topografica IGNIndividua la linea e trova una casa sotto o nelle vicinanze.
Nota : per la linea  23 KV classico = linea vicino a casa.

Per i processori: vicinanza a casa
Pannelli fotovoltaici sulle abitazioni: vicinanza casa
Fattoria fotovoltaica, su GOOGLE, rango dell’immagine corrispondente al suo numero di reparto.

INDAGINE

Anche la seconda parte dell’indagine condotta da 62 geobiologi indipendenti in tutta la Francia si basa su punti scelti individualmente a caso, individuati dalle mappe ufficiali disponibili su Internet.

Si concentra su elementi presenti nell’ambiente che emettono onde elettromagnetiche, l’idea è di stabilire misure e confronti in base alla natura / potenza di ciascuno, quindi valutare la distanza su cui possono influire sugli scambi di energie. Tra luoghi e cose viventi.